Una storia
BARBARA


UNA STORIA BARBARA è la storia vera, e recente, di una donna che subisce violenze inaudite: martellate, accoltellamento e, come se non bastasse, il suo corpo viene dato alle fiamme. Spesso i fatti, o per meglio dire i misfatti, che riempiono le pagine di cronaca nera e dei talk show televisivi "del dolore",sono accadimenti che interessano, commuovono, coinvolgono una larga fetta di persone, ma spenti i riflettori le vittime delle violenze restano isolate. Stesso destino è toccato a BARBARA . Quante "Barbara" ci sono nel mondo che soffrono, inascoltate, nel corpo e nell’anima? Quante vittime occultano agli altri, ed a loro stesse, le lacerazioni che ne striano l’anima? Ci sono ferite che vanno oltre il dolore fisico, oltre il giudizio di colpevolezza o di assoluzione degli uomini e dei tribunali, ed è a queste lacerazioni che Sara Favarò ha voluto dare voce nel suo UNA STORIA BARBARA. Testo impreziosito dai quadri di un gruppo di pittori che hanno voluto interpretare la sconvolgente storia di Barbara con disegni e colori nel segno della speranza,nel nome di quell’Arte che è voce dell’anima.